Menu

Piano Emergenza Incendi

ADOZIONE PIANO COMUNALE DI EMERGENZA PER IL RISCHIO INCENDI BOSCHIVI E DI INTERFACCIA

La Giunta Comunale ha adottato con deliberazione n° 68 del 18/06/2008 il Piano Comunale di Emergenza per il rischio da incendio di interfaccia, al fine di creare un presidio territoriale comunale che individui procedure e protocolli necessari a garantire l’incolumità delle persone, avvalendosi della collaborazione tecnica della Provincia del Medio Campidano. Al verificarsi di un’emergenza nell’ambito del territorio comunale, il Sindaco, in qualità di Autorità Comunale di Protezione Civile, assume la direzione ed il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione colpita e provvede agli interventi necessari dandone immediata comunicazione al Prefetto e al Presidente delle Giunta Regionale per gli interventi di superiore competenza e l’eventuale dichiarazione di Stato di Emergenza (art. 15 Legge 24/02/1992, n. 225).

All’adozione del Piano Comunale di Emergenza si aggiunge l’istituzione del Centro Operativo Comunale (C.O.C.) quale componente essenziale della struttura comunale di protezione civile, con sede presso il Comando Polizia Municipale, trasferito da Febbraio 2012 in Via Fara (Casa Corda).

 

ELABORATI TESTUALI

 

Piano Comunale d'Emergenza

Area Ammassamento

Fotografie

Copertina

Errata corrige