Menu

IMU

2018

Anche per l'anno 2018 le aliquote IMU sono rimaste invariate: 7,6 per mille aliquota ordinaria e 4,0 per mille aliquota abitazione principale (cat. A1, A8, A9)
Restano invariate anche le scadenze di pagamento, adeguate a coincidenze con il fine settimana:

1^ rata (acconto): scadenza 18 giugno 2018

2^ rata (saldo): scadenza 16 dicembre 2018

Pagamento unica soluzione: 18 giugno 2018

ALIQUOTE IMU 2018 - Delibera C.C. n. 49 del 30.11.2017

VALORI AREE FABBRICABILI - Delibera G.C. n. 134/2017i

Calcolo IMU 2018

Banner ANUTEL - calcolo IMU

2017

Per l'anno 2017 le aliquote IMU sono rimaste invariate: 7,6 per mille aliquota ordinaria

Restano invariate anche le scadenze di pagamento:

1° rata (acconto): scadenza 16 giugno 2017

2° rata (saldo): scadenza 18 dicembre 2017

Pagamento unica soluzione: 16 giugno 2017

Calcolo IMU 2017

Banner ANUTEL - calcolo IMU

2016

GUIDA IMU-TASI (novità 2016)

ALIQUOTE IMU 2016 - Delibera CC n. 10 del 26.02.2016

DELIBERA GC n. 12/2016 - Valori aree fabbricabili

Regolamento IMU (modificato con delibera C.C. n. 7/2016)

Avviso modifiche COMODATO D'USO

Calcolo IMU 2016

Banner ANUTEL - calcolo IMU

2015

SALDO IMU  2015 - Scadenza pagamento 2° rata: 16 Dicembre 2015

Aliquota 7,6 per mille

ALIQUOTE IMU 2015 - Delibera CC n. 21 dell'11.08.2015

DELIBERA GC n. 81/2015 - Valori aree fabbricabili

Avviso pagamento acconto IMU 2015

Calcolo IMU 2015

Banner ANUTEL - calcolo IMU

MODULO rimborso IMU

DICHIARAZIONE IMU

Il termine per la presentazione della Dichiarazione IMU è il 30 giugno dell'anno successivo a quello in cui il possesso dell'immobile ha avuto inizio o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini del calcolo dell'imposta.

Per compilare la dichiarazione IMU clicca sul seguente LINK

MODALITÀ PAGAMENTO IMU

Il pagamento può essere effettuato mediante il modello F24 (disponibile gratuitamente in banca e alla posta).

Per i contribuenti residenti all'estero:

Nel caso in cui non sia possibile utilizzare il modello F24 per effettuare i versamenti IMU dall’estero, occorre provvedere nei modi seguenti:

- per la quota spettante al Comune, i contribuenti devono accreditare l'importo dovuto sul conto corrente Banco di Sardegna IBAN IT44A 01015 44110 000000014501 - (codice BIC SARDIT3SXXX);

- per la quota riservata allo Stato, i contribuenti devono effettuare un bonifico direttamente in favore della Banca d’Italia (codice BIC BITAITRRENT), utilizzando il codice IBAN IT02G 01000 03245 348006108000.

La copia di entrambe le operazioni deve essere inoltrata al Comune per i successivi controlli.

2014

ALIQUOTE IMU 2014, (Deliberazione CC n. 32 del 08.09.2014) 

VALORI AREE EDIFICABILI 2014, (Deliberazione GC n. 73 del 29.08.2014)

REGOLAMENTO IMU 2014, approvato con Deliberazione CC n. 31 del 08.09.2014

AVVISO IMU 1° rata 2014

N.B.: Ai sensi dell'art. 9-bis del D.L. 28-3-2014 n. 47, convertito, con modificazioni, dalla L. 23 maggio 2014, n. 80, gli immobili posseduti  a qualunque titolo da cittadini italiani residenti all’estero, anche non dati in locazione, sono assoggettati al pagamento dell'IMU con applicazione dell'aliquota del 7,6 per mille.

MODULO concessione comodato d'uso genitore/figlio e viceversa

CALCOLO IMU 2014

Pagamenti da Enti Pubblici

Gli Enti Pubblici devono accreditare gli importi dovuti al Comune di Serrenti utilizzando il seguente IBAN:

Banca d'Italia, IBAN: IT54V 01000 03245 520300187575

2013

- AVVISO ACCONTO IMU 2013

- AVVISO SALDO IMU 2013 

DELIBERA Commissariale n. 33 del 29.11.2013 (equiparazione comodato d'uso ad abitazione principale)

MODULO Concessione comodato d'uso genitore/figlio

 

- VALORE AREE EDIFICABILI

- CALCOLO IMU e DICHIARAZIONE IMU online per calcolare l'IMU, compilare automaticamente F24  e fare la dichiarazione

Banner ANUTEL - calcolo IMU

 

IMU 2012:

GUIDA all'IMU - Modalità di applicazione e calcolo dell'imposta per l'anno 2012 nel Comune di Serrenti - Regolamento

- Aliquote - Nomina funzionario responsabile

- Valore aree edificabili

DICHIARAZIONE inabilità/inagibilità.

- CALCOLO IMU e DICHIARAZIONE IMU online per calcolare l'IMU, compilare automaticamente F24  e fare la dichiarazione

Banner ANUTEL - calcolo IMU

Per i contribuenti residenti all'estero:

 Nel caso in cui non sia possibile utilizzare il modello F24 per effettuare i versamenti IMU dall’estero, occorre provvedere nei modi seguenti:

- per la quota spettante al Comune, i contribuenti devono accreditare l'importo dovuto sul conto corrente Banco di Sardegna IBAN IT44A 01015 44110 000000014501 - (codice BIC SARDIT3SXXX);

- per la quota riservata allo Stato, i contribuenti devono effettuare un bonifico direttamente in favore della Banca d’Italia (codice BIC BITAITRRENT), utilizzando il codice IBAN IT02G 01000 03245 348006108000.

La copia di entrambe le operazioni deve essere inoltrata al Comune per i successivi controlli.

SCADENZE:

- acconto: 50% entro il 18 giugno 2012
- saldo: con eventuale conguaglio, entro il 17 dicembre 2012

Solo per la 1° casa è possibile effettuare il PAGAMENTO IN 3 RATE con le seguenti scadenze:
- il 33% entro il 18 giugno 2012
- il 33% entro il 17 settembre 2012
- il saldo, con l'eventuale conguaglio, si dovrà versare entro il 17 dicembre 2012.