Menu

REDDITO DI INCLUSIONE SOCIALE - CARTA REI

Orari sportello

Nuove domande ReI dal 1° giugno 2018

Avviso ReI 2018 - Nuovo modello senza i requisiti familiari d'accesso 
Per tutte le informazioni lo sportello ReI è aperto il martedì dalle ore 8:15 alle ore 10:45 presso i Servizi Sociali del Comune.

 

Nuovi orari Sportello informativo e orientamento nelle procedure di richiesta del REI
A decorrere dal 12 giugno 2018 il servizio sarà attivo ogni martedì  presso la sede dei Servizi Sociali in Casa Corda, dalle ore 8.00 alle ore 10.00 - Avviso
Chiuso Martedì 7 agosto e Martedì 14 agosto 2018 - Avviso 

 

La Circolare INPS n. 57 del 28.03.2017 illustra le modifiche introdotte dalla legge 27 dicembre 2017, n. 205 (legge di bilancio 2018) al decreto legislativo 15 settembre 2017, n. 147, relative ai requisiti di accesso, alla decorrenza, alla durata, al finanziamento e all'importo della nuova misura di contrasto alla povertà denominata ReI.
Abrogati tutti i requisiti familiari di cui all'art. 3, comma 2, del decreto legislativo n. 147 del 2017. Pertanto, per accedere al ReI, le domande presentate a far data dal 1° giugno 2018 non dovranno più soddisfare i predetti requisiti familiari.

Presentazione delle domande per la Carta REI presso l'Ufficio Protocollo del Comune

UFFICIO Orientamento e Informazioni per il reddito di inclusione (ReI)

Comune di Sanluri, via Carlo Felice, 201. Stanza n° 17 - 1° piano
Orari di apertura 
martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 10:30 alle ore 12:30 Tel. 070.9383227

CONTATTI
Plus distretto di Sanluri – Ufficio di Piano, Via Alberto Riva Villasanta n. 17.
Tel. 070.9383310 / 070.9383251 / 070.9383308
mail: ufficiodipianosanluri@gmail.com

AVVISO pubblico del PLUS di Sanluri

Nuovo MODULO domanda del 16.01.2018 e NOTA  n. 814 del 22.01.2018 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

SI RENDE NOTO CHE CON DETERMINAZIONE N° 1647 DEL 07.12.2017 DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SOCIO-CULTURALE PLUS DI SANLURI, A PARTIRE DAL 1° DICEMBRE 2017, LE FAMIGLIE IN POSSESSO DEI REQUISITI FAMILIARI ED ECONOMICI POSSONO PRESENTARE DOMANDA PER ACCEDERE AL REI. COS’È IL REI?
Il Reddito di inclusione (REI) è una misura di contrasto alla povertà che si compone di due parti:
1. un beneficio economico, erogato mensilmente attraverso una carta di pagamento elettronica (Carta REI);
2. un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa volto al superamento della condizione di povertà.

La domanda può essere presentata dall'interessato presso l’ufficio Protocollo del proprio Comune di residenza. Il Comune provvederà solo in seguito all'abilitazione ai servizi telematici da parte dell’INPS alla trasmissione dell’istanze regolarmente presentate. In caso di ammissione al beneficio, Poste Italiane emette la Carta REI e invita il beneficiario a recarsi presso uno degli Uffici Postali abilitati al servizio per il ritiro. Prima di poter utilizzare la Carta REI, il titolare dovrà attendere la consegna, DA PARTE di Poste Italiane, del codice PIN presso l’indirizzo indicato nella domanda. Il REI è erogato mensilmente, per un importo pari ad un dodicesimo del valore su base annua.

Accesso al beneficio solo con ISEE o DSU 2018

Per fruire del REI occorre avere una attestazione ISEE in corso di validità - Avviso
Poiché l'ISEE ordinario scade a gennaio di ogni anno, al fine di evitare la sospensione del beneficio, chi presenta la domanda per il REI nel mese di dicembre 2017 dovrà rinnovare l'ISEE entro marzo 2018. Invece, coloro che presentano la domanda per il REI dal 1° gennaio 2018, devono essere già in possesso dell'attestazione ISEE 2018.
Prima della presentazione delle domande relative al ReI (reddito di inclusione) a decorrere da gennaio 2018 devono essere già in possesso dell'attestazione ISEE 2018 o della DSU 2018.
Coloro che hanno già presentato domanda nel 2018 senza aver provveduto alla presentazione della DSU per la richiesta dell’ISEE 2018, dovranno ripresentare la domanda.
Si ricorda inoltre a coloro che hanno presentato la richiesta nel 2017 (con ISEE 2017), che al fine di evitare la sospensione del beneficio, occorre rinnovare l'ISEE entro marzo 2018.

INFORMATIVA REI:

Circolare Inps N. 172 del 22/11/2017

D. Lgs. N. 147 del 15/09/2017